Sycamore è un’attività multidisciplinare nell’ambito dell’architettura e dell’interior design, con sede a Roma. Grazie alle diverse competenze all’interno del team di progetto e alla costante collaborazione con esperti del settore, Sycamore combina teoria architettonica, ricerca, innovazione e sperimentazione con un’elevata conoscenza tecnica e grande professionalità.

Sycamore viene fondata nel 2002 dall’architetto Raniero Botti. Da allora, lo studio svolge incarichi di progettazione preliminare, studio di fattibilità e progettazione esecutiva con un controllo attento del cantiere e delle fasi di costruzione dell’opera architettonica. L’attività progettuale viene svolta ponendo grande attenzione ai temi del risparmio energetico e dell’uso di materiali ecocompatibili.

Sycamore propone strutture architettoniche e oggetti dal design contemporaneo in grado di trasmettere forti emozioni e che possano mantenere inalterato nel tempo un elevato comfort estetico.

Facebook
Instagram
Twitter
Pinterest
Vimeo

Sycamore Architecture
Via Luigi Rava, 19
00149 Roma

+39 06 5757470
info@sycamore.it

Dove siamo

Museo Neue Nationalgalerie
Berlino
2015

Il concept nasce dalla volontà di mettere in relazione contesto urbano e nuovo spazio pubblico attraverso un linguaggio architettonico anticonformista, nasce proprio da una deformazione del terreno, come “origami” generati da questa deformazione.

È il terreno a scomporsi e ad accettare nelle sue fratture la nuova architettura per il Museo del 20esimo secolo. Sono le fratture generate da questo processo a diventare architettura e quindi i nuovi edifici per il Museo del 20esimo secolo. Si tratta di un’architettura bassa e in parte scavata che ridefinisce lo spazio urbano rispettando e preservando i monumenti storici e ambientali già presenti definendo un profilo nuovo in grado di integrarsi all’interno del Kulturforum senza cancellarne le visuali più importanti.

Tuttavia è anche attraverso il contrasto e la rottura degli standard che il progetto intende comunicare con il “paesaggio urbano” del Kulturforum. Un paesaggio, questo, che da agricolo ha assunto le caratteristiche moderne di un denso spazio urbano. Così il progetto di questo concept parte dalla “terra” e prosegue nel suo sviluppo di architettura contemporanea e anticonformista.

condividi

Tutti i progetti

41°51'22.9"N

12°27'27.9"E

Rome

13°

Rain