Sycamore è un’attività multidisciplinare nell’ambito dell’architettura e dell’interior design, con sede a Roma. Grazie alle diverse competenze all’interno del team di progetto e alla costante collaborazione con esperti del settore, Sycamore combina teoria architettonica, ricerca, innovazione e sperimentazione con un’elevata conoscenza tecnica e grande professionalità.

Sycamore viene fondata nel 2002 dall’architetto Raniero Botti. Da allora, lo studio svolge incarichi di progettazione preliminare, studio di fattibilità e progettazione esecutiva con un controllo attento del cantiere e delle fasi di costruzione dell’opera architettonica. L’attività progettuale viene svolta ponendo grande attenzione ai temi del risparmio energetico e dell’uso di materiali ecocompatibili.

Sycamore propone strutture architettoniche e oggetti dal design contemporaneo in grado di trasmettere forti emozioni e che possano mantenere inalterato nel tempo un elevato comfort estetico.

Facebook
Instagram
Twitter
Pinterest
Vimeo

Sycamore Architecture
Via Luigi Rava, 19
00149 Roma

+39 06 5757470
info@sycamore.it

Dove siamo

Teatro comunale di Albignasego
Albignasego (PD)
2018

La scelta compositiva che ha guidato l’elaborazione del progetto dell’edificio del teatro–auditorium di Albignasego, parte da una ricerca di volumi razionali, di chiara lettura spaziale e funzionale ed aperti-permeabili, sia come percorsi sia come viste, al circostante parco urbano di progetto.

Il progetto dell’edificio polivalente per il teatro ed auditorium comunale di Albignasego , e’ improntato su un linguaggio architettonico razionale, semplice, a pianta generale rettangolare, di dimensioni esterne m67 x m35,5 e superficie totale 1500mq (comprese le aree di servizio per gli artisti al p.interrato); articolata in sottomoduli di prismi puri anch’essi a pianta rettangolare (sia pieni che vuoti), ad uso degli spazi teatro e auditorium e di servizio interni e delle corti/chiostri aperti, in cui la permeabilita’ della visione ed accesso al parco ed al paesaggio circostante, e’ possibile in molteplici punti.

L’ordinata sequenza , sui prospetti longitudinali e nelle corti interne, dei setti verticali in cemento che ritmano lo sviluppo delle facciate e delle vetrate interposte a tutta altezza, la
copertura/piazza praticabile ed accessibile dal parco con rampa panoramica, i volumi archetipi della torre scenica emergente dalla copertura,
caratterizzano la composizione planivolumetrica dell’edificio.
I tagli/corridoi distributivi, tra i volumi interni dell’edificio, generano le direttrici degli assi viari del parco ed i relativi traguardi prospettici.

L’edificio ha uno schema funzionale lineare ed ordinato, quasi intuitivo nella sua articolazione dei percorsi , atri , cortili e sale polivalenti, presenti al piano terra, oltre che degli spazi tecnici e di servizio per gli artisti, presenti al piano interrato; ed altresi’ dello spazio copertura accessibile al pubblico dall’esterno del parco con rampa/cordonata ed ascensore;

La vocazione urbana in espansione del comune di Albignasego convive con la tradizione agricola ed il paesaggio peculiare che ne consegue :
terreni agricoli pianeggianti con ordinate sequenze a coltivo con sicure radici nelle centuriazioni romane antiche, filari alberati, fossi, canali e corsi d’acqua, reti viarie interpoderali, il tutto interconnesso con reti di comunicazione oltre che veicolari anche pedonali e ciclabili;
questo paesaggio viene colto, sviluppato e inserito razionalmente nel parco urbano di progetto.

condividi

Tutti i progetti

41°51'22.9"N

12°27'27.9"E

Rome

20°

Clouds